Tel. (+39) 340 34 60 590 info@alessandrovincifotografie.com

Berlin Snakes

Home / Progetti personali / Berlin Snakes

BERLIN SNAKES

Il paesaggio urbano di Berlino e le sue caratteristiche tubature colarate, (2012).

Secondo alcune fonti, Berlino sarebbe stata fondata da una tribù di pescatori slavi e l’origine del suo nome potrebbe derivare proprio da una parola slava che significa palude. Le lingue slave presentano infatti alcune parole dai suoni “berl” o “brlog”, che significano villaggio di pescatori, pantano, palude. Una sorta di indicazione del fatto che la capitale tedesca sorge su un territorio acquitrinoso.

Pertanto tutti gli edifici di Berlino hanno “i piedi bagnati”, immersi in questa grande “palude” sotterranea che arriva fino alle sue “caviglie”. Durante i lavori in corso di una nuova costruzione, l’acqua presente nel sottosuolo viene drenata dai cantieri verso i più vicini corsi d’acqua attraverso una serie di tubature rosa e blu, disegnando dei percorsi strani e particolari che assumono la forma di enormi serpenti. Essi non presentano un andamento lineare, sia per motivi pratici (passaggio dei pedoni o degli autoveicoli agli incroci), sia per motivi scientifici dato che durante i freddi inverni tedeschi, le temperature scendono spesso sotto lo zero e l’andamento “a snake” è stato studiato appositamente per resistere alle dilatazioni termiche dell’acqua ed evitarne così la rottura.

Il progetto fotografico “Berlin Snakes” intende offrire una panoramica del paesaggio urbano contemporaneo di Berlino con le sue caratteristiche tubature colorate che ne fanno da filo conduttore, proprio per sottolineare da un lato le sue origini “paludosi” e dall’altro lato la sua continua trasformazione architettonica ad opera dell’uomo. Gli scatti in sequenza ritraggono Berlino in una serie di istantanee, dove le dinamiche della capitale europea creano, attraverso i diversi frame, una sorta di narrazione continua del suo vivere quotidiano e dei sui mutamenti, raccolti come nel fermo immagine di una pellicola: raccontano di una Berlino “temporanea” e unica, dal momento che i “serpenti”, creature dell’uomo moderno, “rimangono in vita” solo per la durata dei relativi lavori in corso. Nel 2013 “Berlin Snakes” ha ricevuto la menzione speciale al Roberto Del Carlo PhotoLux Contest, in occasione di PhotoLux 2013 (Festival Internazionale di Fotografia di Lucca).

Copyright © Alessandro Vinci. All rights reserved.

– CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRLE E VEDERLE NELLA LORO INTEREZZA –

Contattami ora
Acquista una stampa Fine Art
Edizione a tiratura limitata: 7 esemplari (autografate e numerate sul retro). Certificazione: Digigraphie® by Epson

Guarda tutti gli altri progetti fotografici personali